Novità Letterarie di Aprile

Aprile ci ha lasciato in eredità diversi romanzi. Ecco i tre titoli che mi hanno più incuriosito.

Il primo libro che vi segnalo è il nuovo thriller-poliziesco, scritto da Jo Nesbø, Macbeth.

Macbeth è un poliziotto che cerca di riportare l’ordine in una città devastata da droga e corruzione. Il poliziotto dal passato turbolento è l’autore, assieme alla sua squadra, di una retata che gli fa intravedere finalmente una promozione. Ma si insinua nella mente di Macbeth la paura di non avere dai suoi superiori, ciò che lui merita. Il poliziotto si fa travolgere da allucinazioni e paranoie ed è disposto a tutto pur di vedere il suo sogno realizzato.

Giaguari Invisibile è un romanzo scritto da Rocco Civitarese per la casa editrice Feltrinelli. Pietro, Giustino e Davide sono tre ragazzi, amici, che vivono a Pavia e frequentano l’ultimo hanno di Liceo. Ognuno di loro ha i propri sogni: Pietro vuole entrare a medicina ma ha paura di fallire il test di ingresso alla facoltà. Il suo cuore batte per Anna Pettirosso. Giustino da anni sta assieme a Laura, il suo sogno è quello di fare il fumettista, anche se non prende troppo sul serio questo desiderio. Davide è un buon giocatore di basket, ma sulla sua strada incontra Lucilla. Le storie di questi ragazzi e ragazze si intrecciano ed entriamo nel loro mondo grazie allo sguardo e alle voci interiori dei protagonisti. Giaguari Invisibili è il romanzo di esordio di Rocco Civitarese che ci proietta tra sogni, insicurezze e gelosie di adolescenti in cerca di risposte sul proprio futuro.

L’attore, Fortunato Cerlino, scrive il suo primo romanzo per la casa editrice Einaudi, Se Vuoi Vivere Felice. Lo scrittore, narra la storia di un bambino che vive nella periferia di Napoli, a Pianura, negli anni ottanta. Il luogo viene definito dagli stessi abitanti il Far West. Fortunato ha dieci anni e una fantasia irrefrenabile. Da grande vuole fare l’attore, il cantante o l’ astronauta ma il suo sogno più grande è quello di scappare via dalla città e inseguire i propri sogni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

piacerecancro

Scegli anche oggi di essere felice

Graziana Giròvaga

La vita è un alone luminoso.

Libri, amore e fantasia

"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine." Virginia Woolf

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi

Penitenziagite! (Un cadavere nella Rete)

La prima Social Network Novel in assoluto

La pescatrice di asterischi

Diario di una sognatrice, che cerca il senso della vita in una frase, una citazione, un personaggio... nella mia libreria infatti, Don Chisciotte è vicino Anna Karenina perché sono convinta che lui avrebbe potuto salvarla.

Ilenia Zodiaco

Solide insicurezze

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

libroguerriero

se non brucia un po'... che libro è?

Nodi.Arsi.Sotto.La.Pelle

Essere altrove da memoria trafitta / come nube leggera di gravità arresa . / Essere pensiero bisbigliante e concavo / di pace bramosa in stallo fra le risposte. ©Runa

diariodiunalettricesognatrice

"I libri sono i compassi, i telescopi, i sestanti e le cartine che altri uomini hanno preparato per aiutarci a navigare nei pericolosi oceani della vita umana." (Anonimo)

La leggerezza dell' anima

L'anima è leggera... quanto leggeri siano noi

C-Side Writer

L'altro lato della scrittura

spettacolomusicasport.wordpress.com/

SMS News - Quotidiano nazionale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: